Le Fantasie

Le Fantasie

Mario Mafai  "LE FANTASIE" - 12 Aprile - 25 Giugno 1989
Palazzo Reale
, Piazza Duomo, 12, Milano
Catalogo della mostra:
Edizioni della Cometa, Roma
Curatore: Giuseppe Appella
Saggio in Catalogo
di Giuseppe Appella con carteggio inedito Einaudi-Mafai-Pirelli

 

Saggio: Giuseppe Appella
Estratto

....Le Fantasie sono un vero e proprio cardine intorno a cui si articola l'attività creativa di Mafai, dalla curiosità verso un universo fenomenico di natura e di cose, alle necessità di una figurazione che non rimanga un puro fantasma inconsistente e si organizzi in una scena, all'incontro con il vero, all'imprigionamento della memoria con i fili sottili del disegno.....
......Mafai tende a una chiarificazione della forma attraverso una rinnovata fiducia nelle energie del colore che gli permettono di rinunciare alla costruzione tradizionale del quadro. Fantasia intuitiva e fantasia istintiva si accordano, come rappresentazione e visione, spazio fisico e sazio psicologica. Le Fantasie diventano il punto finale e invalicabile della ricerca del nuovo. ...
Le Fantasie  a guardar bene sono proprio questo: un itinerario di conoscenza, un passato proiettato nel futuro, la possibilità di superare ogni condizionamento per poter comprendere il nesso tra l'opera e l'uomo...Quello che faccio non è per compiacere qualcuno ma soltanto necessità e soddisfazione di me stesso. Non occorre dunque alzare bandiere. La pittura interpreta la totalità dell'azione, è l'impatto con la vita in tutta la sua verità e si apre alle più segrete risonanze del sentimento nello spazio profondo della fantasia.

You are here: