Statuto

Art.1

E' costituita con sede in Roma, Via Pio Foà n.8, una Associazione sotto la denominazione di "CENTRO STUDI RAPHAEL MAFAI"

Art. 2
SCOPO

L'Associazione non ha scopo di lucro, ma quello culturale e artistico di promuovere, a livello nazionale e internazionale, la conoscenza e la tutela degli artisti Antonietta Raphael e Mario Mafai e delle loro opere.

Art. 3
DURATA

L'Associazione ha durata illimitata nel tempo, salvo le cause di estinzione di cui all'art. 27 C.C. 

Art. 4
LE ATTIVITA'

L'Associazione, per il raggiungimento del suo scopo, intende svolgere le seguenti attività:
a) verifica e relativa emissione di certificati di autenticità delle opere dei due artisti da realizzarsi attraverso la costituzione di apposito comitato;
b) cura della fusione dei gessi delle sculture di Antonietta Raphael, sia per quanto riguarda il numero che per quanto riguarda la qualità delle fusioni e relativa emissione dei certificati di autenticità;
c) creazione e gestione di un sito web, anche come strumento di collegamento fra siti già esistenti; realizzazione di sussidi informatici, come CD Rom, e pubblicazione di cataloghi, saggi critici, studi, documentari, epistolari annotati, tesi di laurea;
d) raccolta sul sito di documenti e testimonianze su Antonietta Raphael e Mario Mafai: carteggi, volumi, cataloghi, articoli a stampa, manoscritti, fotografie, interviste e altro;
e) raccolta e riordino della documentazione sulle opere di Antonietta Raphael e Mario Mafai, sia su quelle già note, sia su quelle da autenticare in vista dell'esame e del parere del Comitato di cui al punto a) per i cataloghi generali di Antonietta Raphael e Mario Mafai;
f) ideazione e organizzazione, anche per conto terzi e in collaborazione con altre associazioni ed Enti, di iniziative specifiche, quali mostre, premi, rassegne, convegni, conferenze, dibattiti, lezioni, ed altro su Antonietta Raphael e Mario Mafai e il loro tempo, i loro maestri e i loro successori;
g) attività editoriale, in genere, finalizzata alla realizzazione degli obiettivi su indicati

(...) 

Roma, 18 maggio 2010

 

 

 

 

 

Tutti i materiali sono tratti dagli archivi del Centro studi Raphaël Mafai e soggetti a copyrigth.

You are here