Stampa questa pagina

Presentazione

Il Centro Studi Mafai Raphaël, costituito per iniziativa dalla famiglia dei due artisti, nasce con lo scopo di valorizzare l'eredità artistica di Antonietta Raphaël e Mario Mafai mediante un lavoro di archiviazione delle loro opere, di incoraggiamento di iniziative culturali tese ad approfondire il loro ruolo nella storia dell'arte italiana ed europea. Il Centro Studi intende quindi mettere in rete tutte le conoscenze e tutti i soggetti, pubblici e privati che, a vario titolo, detengono opere, documenti e informazioni che possono essere messe in relazione con i due artisti.

E' iniziata la raccolta dei materiali per la realizzazione dei Cataloghi Generali dell'opera dei due artisti. Chiunque voglia comunicare l'esistenza di opere, di documenti e testi originali o scritti da studiosi sui due artisti oltre che informazioni dirette sulla loro vita e le loro opere può mettersi in contatto con il Centro Studi tramite questa Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .


soci fondatori alla data di costituzione  

    Miriam Mafai
    Simona Mafai
    Giulia Mafai
    Raffaella De Pasquale
    Ariela Mafai Giorgi
    Luciano Scalia

• socio fondatore per cooptazione da novembre 2012

    Sara Scalia 

consiglio direttivo

    Raffaella De Pasquale (Presidente)
    Luciano Scalia
    

Il Centro Studi è stato presentato il 28 Febbraio 2012 all'Accademia di San Luca (Roma) da Miriam, Simona e Giulia Mafai con Giuseppe Appella e Lorenza Trucchi. Hanno introdotto il Presidente dell'Accademia Guido Strazza e il Segretario generale Francesco Moschini.
Gli interventi sono stati coordinati da Raffaella De Pasquale che ha anche presentato il sito del Centro.

28 Febbraio 2012 - ore 17,30
presentazione del Centro Studi Mafai Raphaël, Accademia Nazionale di San Luca, Roma

COMUNICATO STAMPA

Luogo: Accademia Nazionale di San Luca, Piazza dell'Accademia di San Luca 77, Roma
Orario: Martedì 28 febbraio 2012 ore 17,30
Introduce: Francesco Moschini
Coordina: Raffaella De Pasquale
Intervengono: Miriam, Simona e Giulia Mafai, Giuseppe Appella, Lorenza Trucchi

Mario Mafai e Antonietta Raphaël sono stati due grandi artisti del '900, una coppia di artisti vissuti prevalentemente a Roma, e attivi dagli anni '20 fino agli anni '60 e '70.

Poco più di un anno fa, per iniziativa delle figlie Miriam, Simona e Giulia Mafai, è stato costituito, in forma di associazione culturale, il Centro Studi Mafai Raphaël.

Il Centro Studi vuole stimolare una riflessione e promuovere nuove ricerche sul significato e il valore della loro opera nella storia dell'arte italiana ed europea. Si tratta di guardare ai grandi temi che hanno nutrito la loro creatività (come ad esempio la maternità e la memoria per la Raphaël, e la libertà e la malinconia per Mafai) e ai rapporti con le vene più vitali dell'arte europea, cui essi hanno guardato in uno scambio reciprocamente arricchente.

Il Centro Studi ha iniziato a raccogliere e documentare sul proprio sito le opere e il lavoro critico e di divulgazione che è stato fatto negli anni e si propone di andare oltre, utilizzando lo strumento del web per mettere in comunicazione istituzioni pubbliche e private, italiane e internazionali perché le opere di Mario Mafai e Antonietta Raphaël possano circolare, essere conosciute e parlare ancora alle nuove generazioni.

Entro i prossimi tre anni saranno pubblicati i Cataloghi Generali delle opere di Mario Mafai e Antonietta Raphaël, passo indispensabile per definire il corpus delle opere dei due artisti. Accanto al Centro Studi, in questo lavoro, c'è la Casa Editrice Allemandi & C, con cui è stato siglato un importante accordo di collaborazione. Il primo catalogo, il Catalogo Generale della Scultura di Antonietta Raphaël, è stato affidato alla cura di Giuseppe Appella e sarà pubblicato entro il 2014.

Il Centro Studi collaborerà con studiosi, istituzioni e gallerie per l'organizzazione di esposizioni che abbiano la caratteristica di ricerca interpretativa e di approfondimento.

In occasione della presentazione Centro Studi Mafai Raphael e del relativo sito web, verrà allestita, nella sala del Consiglio, una mostra di disegnI, che ripercorre ed illustra in modo sintetico l'opera dei due artisti.

GUARDA IL VIDEO 

• aggiornamenti

novembre 2012     La prima Assemblea dei soci fondatori dopo la morte di Miriam Mafai coopta tra i soci fondatori Sara Scalia con voto unanime

febbraio 2013       Giulia Mafai comunica il suo recesso dall'Associazione per motivi di salute. Mantiene tuttavia l'incarico di componente della commissione  
                             scientifica di valutazione delle opere di Mario Mafai e Antonietta Raphael

settembre 2013    Ariela Mafai Giorgi comunica il suo recesso dall'Associazione per impossibilità a seguire l'attività causa la lontananza dalla sede e impegni di
                             lavoro